In foto il prof. Giulio Iudicissa 

I Francesi portarono la civiltà, i Borbone ci restituirono la miseria, Garibaldi ci regalò la liberazione, i Piemontesi ci diedero l’unificazione.
Le due Guerre mondiali furono per noi inevitabili, i Partiti un coacervo di arruffoni, Mani pulite il castigo divino.
Finalmente, i Governi attuali sono la provvidenza.
“La vita è un paradiso di bugie” cantava il Quartetto Cetra.