in foto il prof. Giulio Iudicissa 

Lo sfogo lo si trova, con sfumature diverse, in contesti lontani per tempo e geografia.
“Piove, governo ladro!”.
Anche da noi si dice così. E, sotto sotto, a scavare bene, un fondo di verità riaffiora.
I governi, di certo, non sono ladri, perché piove, ma lo sono, quando non fanno almeno il possibile per limitare i danni di pioggia.
Chi si trova con un metro d'acqua in casa e rischia di affogare, che dovrebbe dire?
Sì. “Piove, governo ladro!”.