in foto il prof. Giulio Iudicissa 

Tutto si nutre, se non vuole inaridirsi, mutare forma e sciogliersi, ridotto in polvere, nella terra e nel mare.
E l'anima? L’anima più di ogni altra cosa ha bisogno di cibo, il suo cibo, che non può essere comprato e che nessuno le può regalare. Deve cercarselo, a lungo e con fatica.
A volte, lo trova in un sentiero alberato, sulla riva del mare, in un sorriso, nel bel conversare, in un verso, nella preghiera.