In foto il prof. Giulio Iudicissa 

Le traduzioni 
Mi cimentai, in passato, nell’esercizio improbo delle traduzioni. Lo feci, in special modo, dal greco e dal latino.
Ogni tanto, vagando tra carte e ricordi, ne ritrovo qualcuna, che, con mano leggera, mi apre la porta del tempo.
... Noi, come foglie, che la dolce primavera, sotto un raggio di sole, riveste di verde, un sol momento godiamo, senza sapere qual destino ci aspetta. La gioventù è un soffio...