La casa è lì, nel paese antico, antica pur’essa, perché l'abitarono i padri dei padri.
La’ mi giunsero il primo Natale e la tiepida Pasqua e con essi i frutti, che la stagione offriva.
Quanti volti! Ognuno una storia. 
Vi torno, talvolta, e tutti ritrovo. Abbiamo tante cose da dirci.