Sale l’attesa tra gli appassionati di volley per il prossimo turno di campionato al Pala Corigliano, che vedrà opporsi la GoEnergy Corigliano Rossano e la Videx Grottazzolina.

Animi contrapposti quelle delle due compagini; da una parte la squadra di casa che sta vivendo un inizio anno da incubo con cinque sconfitte consecutive collezionate dopo il giro di boa, insuccessi che stanno vanificando l’ottimo girone d’andata del team presieduto dal Presidente Cilento che aveva chiuso il 2019 al quarto posto. Dall’altra la compagine marchigiana che sta praticamente schiacciando le altre formazioni come un rullo compressore; 14 incontri disputati e altrettante vittorie lasciando sul campo solo 5 set ai team affrontati.Analizzando i numeri nudi e crudi, sembrerebbe quasi certo il risultato a favore della capolista, ma si sa che nello sport non bisogna mai dare nulla per scontato.Inoltre Cester e soci potranno sicuramente contare sul meraviglioso apporto del pubblico del Brillia, che può diventare decisivo come settimo uomo in campo.La squadra ausonica ha come primo obiettivo di ritrovarsi e sciolinare una volley più concreta ed efficace come quella fatta vedere in buona parte del girone d’andata, senza nessun timore reverenziale verso l’avversario di turno.Realizzato ciò, la GoEnergy dovrà affrontare questa seconda metà del girone di ritorno con la consapevolezza che giocando al massimo delle proprie potenzialità, potrà di nuovo cullare quel sogno playoff che fino a qualche settimana fa era saldo nelle mani rossonere.Appuntamento al Pala Corigliano domenica 9 febbraio con fischio iniziale previsto alle ore 18:00.