Di Cesare Mingrone 

Promozione girone A, si riparte. Equamente divisa tra sabato e domenica, nel prossimo weekend andrà in scena l’ennesima puntata di questo campionato entusiasmante e combattutissimo. Non esistendo squadre materasso, ogni settimana c’è una sorpresa e questo rende quasi imprevedibile ogni gara.Copertina del sabato tutta per Marina di Schiavonea – Belvedere. La capolista farà visita ad una squadra in saluta che sembra aver trovato la quadratura del cerchio. Marinari orfani dei cugini Curatelo, entrambi fermati dal Giudice sportivo, ma per Amendola e compagni sarà match complicatissimo.Andrà a Rogliano l’altra tirrenica Amantea. Silani che pare abbiano superato la crisi societaria, blucerchiati reduci da un poker ai danni del fanalino San Marco.Praia Tortora – Real Sant’Agata rievoca la bellissima battaglia della scorsa stagione in prima categoria, con entrambe che hanno poi ottenuto il pass Promozione.Promosport e Cassano chiuderanno il programma degli anticipi, con mister Pacino che ritrova la squadra che più volte l’ha corteggiato senza però mai convincerlo ad accettare la guida tecnica.Domenica, con il risultato della capolista già noto, la più immediata inseguitrice Rossanese attenderà allo “Stefano Rizzo” il San Fili di Burgo. Mister Aloisi dovrà rinunciare sicuramente a Diaco e Pipieri, ma la vittoria sarà l’unico risultato ammesso per continuare a credere nella vittoria del torneo.Acri – Cutro sarà quasi certamente gara aperta ma con i padroni di casa assolutamente favoriti. Juvenilia – Garibaldina, invece, è incontro dal risultato impronosticabile in virtù di quello che stanno dimostrando le due compagini.A chiudere San Marco – Caccurese. I giallorossi di Caligiuri vorranno rifarsi dopo la cinquina subìta a domicilio. I rossoblù, mestamente in fondo alla graduatoria, non fanno punti dal pareggio interno con la Promosport dello scorso 23 novembre.