articolo di Cristiano Lifrieri



 

Ultimi giorni di vacanze per diversi campionati dilettantistici, mentre hanno già iniziato con il ritiro precampionato il Corigliano Calcio, ritornato dopo quindici anni in Interregionale, l’Olympic Rossananese e la Rossanese, rispettivamente in Eccellenza ed in Promozione.

Il Corigliano. Nonostante i forti rumors dietro l’asse societario, - tra iscrizione al campionato e questione campo da gioco – la prima squadra della neonata città di Corigliano Rossano è partita ufficializzando il nuovo allenatore, Fabio De Sanzo, che vanta trascorsi in Lega Pro con la Paganese; in città si freme in attesa del debutto in Coppa Italia contro il Roccella il 18 Agosto e per la pubblicazione del calendario di Serie D che vedrà i biancoazzurri affrontare squadre blasonate come Palermo, Messina e Nocerina. Se il Corigliano non ha passato la migliore estate degli ultimi anni, non è di meno l’Olympic Rossanese. Ci eravamo lasciati la scorsa stagione, a termine della finale play-off persa contro la Reggio Med, con le dichiarazioni del Patron Acri. Nell'intervista a fine gara il numero uno bizantino si dimetteva ufficialmente dalla carica, ed invece, lo ritroviamo sempre li, con orgoglio e passione a portare avanti i colori della propria città. Ardore e riconoscenza non proprio condivisa dall’intero popolo bizantino, infatti negli ultimi giorni è da segnalare una scissione all’interno del tifo organizzato, nella quale si è vista una parte della brigata bizantina cambiare gradinata per passare all’altra squadra di Rossano (ci verrebbe da dire quasi come se il tifo fosse una portata a tavola). Ed ecco le prime riconferme, una importantissima come quella del giovane allenatore Pascuzzo, del giovane di prospettiva Algieri ed soprattutto il ritorno di Curatelo. Campionato di Promozione. Tanto entusiasmo, molte aspettative ed acquisti di lusso in casa Rossanese, l’esperto difensore Granata e Zangaro su tutti, mentre per quanto concerne il Marina di Schiavonea, tutti o quasi, riconfermati i senatori della scorsa stagione, come De Luca, Zangaro G. e De Giacomo. Olympic, Schiavonea e Rossanese che vanno a comporre il girone 2 del turno preliminare della coppa Calabria con debutto proprio tra le due squadre di Rossano in programma il 25 Agosto allo S. Rizzo. Altra realtà locale in forte crescita sono i Rangers, squadra che si appresta ad affrontare il campionato di II Categoria dopo la bellissima stagione che li ha visti trionfare lo scorso anno. Anche qui conferme importanti, Capitan Sposato ed Essa Lowe, l’acquisto dell’esperto trequartista Rigido mentre cambio di rotta in panchina dove è stato ufficializzato nelle scorse settimane il tecnico Domenico Buongiorno. Non ci resta dunque che augurare a tutte le squadre “Corissanesi” un grosso in bocca al lupo per la nuova stagione che sta per partire.