Brutium-Garibaldina: serve una gara tutta cuore

0

Aria elettrica in casa Brutium Cosenza. Domenica infatti, la squadra di mister Gian Maria Nocito, è chiamata ad affrontare una gara importante per classifica e morale.  (in foto il d.g. Cristian Catanzaro)

Aria elettrica in casa Brutium Cosenza. Domenica infatti, la squadra di mister Gian Maria Nocito, è chiamata ad affrontare una gara importante per classifica e morale.  (in foto il d.g. Cristian Catanzaro)

Arriva al Marca la Garibaldina, un match tra due formazioni attualmente relegate in bassa classifica. Otto punti ed una gara da recuperare per gli ospiti, fermi a quattro punti i rossoblù. Entrambe le squadre hanno finora messo a segno otto reti, dodici i gol subiti dalla Garibaldina, sedici le segnature subite da Ponzio e compagni. Un inizio al di sotto delle aspettative per la squadra del presidente Stefano Canonaco. Una vittoria , un pareggio e ben sei sconfitte, un ruolino di marcia tutt’altro che esaltante. Ad analizzare questo inizio di stagione un dirigente abituato a metterci la faccia in ogni situazione, il direttore generale Cristian Catanzaro : «purtroppo questo inizio di stagione non è stato per noi affatto semplice. Finora abbiamo raccolto solo quattro punti, un percorso che non soddisfa nessuno. In alcune gare abbiamo avuto sfortuna, in altre peccato di inesperienza, ma ora c’è da cambiare registro. Hanno voglia di rivalsa i calciatori, pretende di più il nostro pubblico, vogliamo uscire al più presto dalla zona bassa della classifica noi dirigenti». La gara di domenica, anche visto l’attuale classifica, assume un valore ancora più importante, rispetto alle previsioni di inizio stagione. Ancora Catanzaro :«affrontiamo una squadra in salute. Domenica, prima della sospensione, i nostri avversari di domenica, conducevano per due a zero contro una corazzata come il Roggiano. Un particolare non di poco conto sul quale riflettere. Comunque, nonostante tutto, un dato ci conforta. Stiamo giocando discretamente, è stato raro finora vedere la squadra schiacciata nella metà campo ed incapace di reagire. Ma c’è bisogno di punti. Muovere la classifica ci farebbe respirare e ci permetterebbe di lavorare in settimana con più tranquillità. Lancio un appello ai nostri tifosi. Domenica è una partita troppo importante, impossibile mancare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ankara escort
london escorts
Copyright ©Piazza Grande TV All rights reserved. | CoverNews by AF themes.