Terza Categoria : si torna in campo

0

PER I RANGERS L’ OSTACOLO SI CHIAMA FEDULA.

L’Albidona va a Rocca. Il Villapiana riceve il Montegiordano.

 Di Cristian Lifrieri 

 

Assimilati i festeggiamenti per il titolo di campione d’inverno, i Rangers sanno bene che nelle prossime tre partite (Fedula, Villapiana ed Altomonte) si giocheranno tantissimo, se non buona parte del titolo finale.

PER I RANGERS L’ OSTACOLO SI CHIAMA FEDULA.

L’Albidona va a Rocca. Il Villapiana riceve il Montegiordano.

 Di Cristian Lifrieri 

 

Assimilati i festeggiamenti per il titolo di campione d’inverno, i Rangers sanno bene che nelle prossime tre partite (Fedula, Villapiana ed Altomonte) si giocheranno tantissimo, se non buona parte del titolo finale.

Domenica a Fedula, i ragazzi del vice presidente Gallo, nonostante le diverse assenze, vedi Florio, D’amore e Perrone su tutti, proveranno con le unghie e con i denti a mantenere la vetta; dal canto suo il Fedula in piena lotta ai play-off, è conscio dei propri mezzi dato il cospicuo bottino ottenuto sin ora nelle mura amiche, vincendole tutte e perdendo solo nel derby contro l’Altomonte.

Partita che si prospetta entusiasmante quella che andrà in scena sabato al comunale “Antonio Fortunato” di Rocca Imperiale; l’Albidona di capitan Paladino, reduce da tre gare vittoriose e forse con un tasso tecnico superiore, troverà la Clerus Imperialis di Mister Livio in pieno stato di grazia, data la striscia positiva di cinque risultati utili consecutivi.

“Quotata” bassa la vittoria della corazzata Villapiana, contro un Montegiordano ancora a secco di punti in trasferta.

Non dovrebbe trovare difficoltà neanche l’Altomonte di Mister Vaccaro, fresco di riposo della settimana scorsa e pronto ad ospitare quella che fin ora è stata la difesa peggiore del torneo; il Campana.

Il Mandatoriccio del portiere Madeo, proverà a regalare la prima vittoria in campionato al proprio pubblico contro il Themesen Longobucco, questi ultimi vogliosi di ritornare a sorridere essendo reduci da quattro sconfitte consecutive.

Ultima, non per importanza, la disputa che si terrà a Caloveto, A. Simone, mediano dai piedi buoni del Tarsia e compagni, dopo il pesante k.o. esterno in casa della Clerus, vorranno tenere il passo delle dirette concorrenti al titolo, pur consapevoli che non sarà facile, lo Sporting Caloveto infatti, che ha ben figurato nello scorso match contro la capolista, vuole dare una scossa al proprio campionato allontanandosi dalle ultime posizioni.

Turno di riposo invece per il Saracena, che ha iniziato a preparare la sfida esterna di settimana prossima contro il Mandatoriccio.

 

Queste le gare del fine settimana:

Sabato 16 Febbraio:

Clerus Imperialis – Albidona.

Domenica 17 Febbraio:

Altomonte – Campana;

B.S.V. Villapiana – Montegiordano;

Fedula Sport – Asd Rangers Corigliano;

Mandatoriccio – Themesen

Sporting Caloveto – Tarsia

Riposa: Saracena

 

 

Lifrieri Cristian

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ankara escort
london escorts
Copyright ©Piazza Grande TV All rights reserved. | CoverNews by AF themes.