Rangers Corigliano : presentato il ricorso

0

Clamoroso!!! Parla Durante.

I Rangers non ci stanno. Presentato il ricorso.

Articolo di Cristian Lifrieri 

 Come preannunciato nelle ultime ore, la società A.s.d Rangers presenta ufficialmente ricorso al giudice sportivo in seguito a quanto successo nei secondi finali nella gara contro l’Altomonte. A comunicarlo è proprio il presidente della società coriglianese Antonio Durante.

Clamoroso!!! Parla Durante.

I Rangers non ci stanno. Presentato il ricorso.

Articolo di Cristian Lifrieri 

 Come preannunciato nelle ultime ore, la società A.s.d Rangers presenta ufficialmente ricorso al giudice sportivo in seguito a quanto successo nei secondi finali nella gara contro l’Altomonte. A comunicarlo è proprio il presidente della società coriglianese Antonio Durante.

Ecco le parole dell’ex calciatore del Corigliano: <<Personalmente io e tutti i miei colleghi, conosciamo bene i valori e i sani principi dello sport, quando è capitato abbiamo sempre accettato la sconfitta e fatto i complimenti agli avversari, ma sinceramente ci discostiamo da quello che è successo domenica al Vincenzo Bianco di Altomonte. Dalle immagini si nota bene che il Sig. Famularo della sezione di Rossano fischia ben prima che la palla entri in rete, i giocatori in campo se ne sono accorti tutti compreso gli avversari nonché amici di Altomonte, tant’è che gli stessi si fermano prima di andare ad esultare nei pressi dei propri tifosi”. Il presidente poi continua: <<Nel video si può ascoltare bene che il fischio del direttore di gara arriva prematuramente e a seguito di un contatto in area di rigore che ha visto come protagonista il nostro capitano Sposato; non solo, da come si può facilmente notare, lo stesso Famularo tentenna prima di alzare il braccio verso il centrocampo, anzi se proprio dobbiamo dirla tutta, inizialmente è sembrato alzarlo in linea verticale proprio come se volesse decretare una punizione, solo in un secondo momento e una volta accerchiato dai giocatori dell’Altomonte indirizza il braccio verso il centrocampo. Conclude Durante: <<Nel ricorso, dettagliatamente argomentato, facciamo riferimento inoltre ad una nota ben precisa che riguarda il fischio del direttore di gara precedente all’eventuale rete>>. Obiettivamente non ci sentiamo di dare tutti i torti al Presidente coriglianese; se si osserva il regolamento AIA infatti (associazione italiana arbitri) alla regola dieci comma due, viene riportato quanto segue: “Se un arbitro convalida una rete prima che il pallone abbia oltrepassato interamente la linea di porta, il gioco verrà ripreso con una rimessa dell’arbitro”.

Non ci resta quindi che aspettare quella che sarà la decisione del giudice sportivo; se rigiocare il match o decretare la vittoria all’Altomonte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ankara escort
london escorts
Copyright ©Piazza Grande TV All rights reserved. | CoverNews by AF themes.