Coppa Italia – La Rossanese vince contro il Marina per 3a2

0

Articolo di Cesare Mingrone per PIAZZAGRANDE TV 

Articolo di Cesare Mingrone per PIAZZAGRANDE TV 

 

 

ROSSANESE

Vulcano 6, Casacchia A. 6,5, Casacchia F. 6,5, Catalano 7, Granata 7, Scalise 6 (dal 24’st Zangaro V. 6), Antoniotti 5,5 (dal 12’st Raiolo 6), Coppola 5,5 (dal 31’st Ponte s.v.), Sifonetti 7, Diaco 7 (dal 40’st Abenante s.v.), Villella 6,5 (dal 40’st Romio s.v.)

A DISPOSIZIONE Scarlato,Ruffo, Morfò, Canaliu. All. Luca Aloisi 6

 

MARINA DI SCHIAVONEA

De Luca 6, Longobucco 6, Bright 6, Curatelo 5,5, Potentino 6,5, Roberti 6, Rizzuti 6 (dal 10’st Gagliarde 5,5) , Grispino 6, De Giacomo 7, Zangaro 7, Tedesco 5,5 (dal 19’st Catapano 5,5)   

A DISPOSIZIONE Filocamo, Dima. All. Gaetano Iuele 6

 

Arbitro: Bottura (Kr) (Catanzariti e Beltrano) 6,5

 

Marcatori: 41’pt Catalano (R), 44’pt Granata (R), 10’st Zangaro G.(MS), 18’st Diaco (R), 30’st De Giacomo (MS)

Ammoniti: Villella (R); De Giacomo, Zangaro G.(MS)

Note: -osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Piero Lo Guzzo (già presidente del        coordinamento regionale Calabria del S.g.s. F.I.G.C.)

  • Corner 5/2; recupero 2/5
  • Spettatori 200 circa
  • Giornata di caldo umido

 

 Riparte in una domenica di caldo asfissiante la stagione di Rossanese e Marina Di Schiavonea. Pirotecnico il 3-2, maturato in favore dei padroni di casa, che ha fatto divertire il pubblico e, nello stesso tempo, ha rinviato ogni verdetto al return match di settimana prossima.

Gara gradevole, considerato il gran caldo e la fase della stagione, con le due squadre che si sono affrontate a viso aperto.

Padroni di casa, con il favore dei pronostici, che hanno rispettato le attese cogliendo, nelle primissime battute di gioco, prima il palo con Diaco e poi la traversa con Sifonetti.

Ospiti che non sono stati a guardare e solo una gran parata di Vulcano su Rizzuti ha negato il vantaggio alla squadra marinara. Non da meno De Luca che, a sua volta, ha dovuto  fare gli straordinari su Coppola.

A passare, però, sono stati i padroni di casa che tra il 41’ ed il 44’ hanno chiuso il primo tempo sul 2-0. Prima Catalano, il più lesto a segnare dopo una serie di batti e ribatti in area, poi Granata, di testa su perfetta punizione di Sifonetti, hanno portato al riposo i compagni sul doppio vantaggio.

Seconda parte di gara con un fisiologico calo fisico per i ventidue, ma match non avaro di emozioni.

Al 10’ è stato  Zangaro G. a riaprire i giochi, battendo al volo di sinistro Vulcano, dopo che lo stesso aveva salvato su Grispino. Immediata la reazione dei bizantini con Catalano che, dalla propria metà campo, ha imbecca Diaco freddo a triplicare. Festival del gol che si è concluso con la punizione di De Giacomo a beffare un non perfetto Vulcano, poco reattivo nell’occasione.  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ankara escort
london escorts
Copyright ©Piazza Grande TV All rights reserved. | CoverNews by AF themes.