Rangers- Villapiana : pari e patta (di Cristiano Lifrieri)

0

PARI E PATTA TRA RANGERS E VILLAPIANA.

A Golia risponde Essa Lowe.

 

Di Cristiano Lifrieri

 

PARI E PATTA TRA RANGERS E VILLAPIANA.

A Golia risponde Essa Lowe.

 

Di Cristiano Lifrieri

 

A.S.D. RANGERS: Madeo 6, Campana A. 7, Maglione 7, Algieri 5.5. (45’ st Abbossida s.v.), Bomparola 6.5, Capalbo 6.5, Casciaro 6 (1’ st Sposato S. 6.5), Celestino 5.5, Lowe 7, Rigido 6 (42’ st Scilingo s.v.), Aloe 6.5

In panchina: Spataro, Salatino, Bongiorno, De Simone, Campana. All.  Bongiorno 6.5

 

VILLAPIANA: Carlomagno 7.5, Francomano 6, Costantini L. 6, Grisolia 6.5, Di Puglia 5.5, Francesce 6, Miraglia 6, Pesce 6.5, Golia 6.5, Perciaccante 5.5, Costantini G. 5.5 (2’ st Cannataro 7)

In panchina: Costa, Risoli, Oliva, Cesarini

 

MARCATORI: 6’ st Golia (V), 36’ st Lowe (R)

 

ARBITRO: Labonia di Rossano 6.5  

NOTE: spettatori 200 circa; Ammoniti: Rigido, Bomparola, Campana A. (R).

 

 

Finisce uno a uno lo scontro diretto tra Rangers e Villapiana. Ai punti forse avrebbero meritato qualcosa in più gli uomini di Mister Bongiorno, ma gli avversari nel secondo tempo sono cresciuti tanto andando anche in vantaggio con Golia. Il pareggio dei coriglianesi arriva solo al 36 st con il Essa Lowe. La Gara. Partono forte gli uomini di casa, al 13’ pt Casciaro è bravo a crearsi una ghiotta occasione, ma il tiro è debole. Al 21’ pt ed al 36’ pt, doppia occasione per Essa Lowe, ma l’attaccante africano si fa neutralizzare in entrambi i casi dall’ottimo Carlomagno. Nel secondo tempo vengono fuori i bianco azzurri, al 6’ st Cannataro, che aveva da poco preso il posto di uno spento Costantini G., imbecca con una pennellata delle sue Golia, che è lesto a siglare lo 0-1. I padroni di casa, scossi dallo svantaggio, faticano a ritrovare la brillantezza del primo tempo e allora il Villapiana ne approfitta andando vicino al raddoppio con Cannataro. Nei minuti finali però, sale la pressione dei coriglianesi che trovano il pareggio con bomber Lowe, bravo ad infilarsi tra le linee della retroguardia avversaria, insaccando la rete che vale l’uno a uno. Finisce in pareggio dunque una partita entusiasmante che ha davvero divertito gli oltre cento spettatori giunti al S. Maria ad Nives. Senza grosse sbavature, ma un po’ timido, il direttore di gara Labonia di Rossano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ankara escort
london escorts
Copyright ©Piazza Grande TV All rights reserved. | CoverNews by AF themes.