Vincono e convincono i Rangers Corigliano. Battuta una spenta Sandemetrese.

0

I Rangers Corigliano oggi in campo. Testo e foto di Cristiano Lifrieri

I Rangers Corigliano oggi in campo. Testo e foto di Cristiano Lifrieri

A.S.D. RANGERS CORIGLIANO:  Madeo 6.5, Campana A. 6, Cucuzza 6 (16’ st Aloe 6), Algieri 6 (16’ st D’amore 6), Bomparola 7, Sposato V. 7, Maglione 6.5, Rizzuti 6.5 (37’ st S.v.), Vasso 7, Sposato S. 6.5 (40’ st Campana L. S.v.), Bianchi 7.5.

A disp. Innocenzi, De Simone, De Caro, Sammarro, Salatino.

All. Bongiorno 7

 

SANDEMETRESE: De Fazio D. 6, Filocamo 6 (10’ st Azzinnari 6) Vulcano 6.5, Straface F. 6, Martilotti 6, Santo 7 (45’ pt Straface G. 5.5) De Fazio N. 5.5, Cassiano 6 (28’ st Luzzi S.v.), Sposato 5.5, Cingone 6, Oriolo 6.

A disp. Provenzano, Cozzolino, Paldino.

All. Oriolo 6

 

Dirett. di Gara: Mammoliti di Rossano 7 

 

MARCATORI:

17° pt Bianchi, 13° st Vasso (R).

 

NOTE: spettatori 250 circa; angoli 8-5; Recupero: 1’ p – 6’ stt

AMMONITI: Rizzuti (R), Filocomo, Cassiano e Martilotti (S)

 

 

Va ai Rangers la sfida play-off tra i padroni di casa e la Sandemetrese. I coriglianesi si impongono per due reti a zero grazie ai colpi, uno per tempo, di Bianchi e di Vasso. Non la miglior partita per gli uomini di Oriolo, giunti a Corigliano con poca convinzione. I Rangers dopo la sconfitta di settimana scorsa contro il Cropalati, avevano bisogno di una svolta convincente, tanto sotto il profilo del risultato quanto per il gioco. E’ cosi è stato. I biancoazzurri infatti sono scesi in campo con più grinta e voglia di vincere rispetto all’avversario che nel complesso ha lasciato troppi spazi ai coriglianesi, specie nella seconda frazione. I gol. Dopo una prima fase di studio delle rispettive compagini, al 13’ Bianchi, oggi nelle vesti di trequartista, dietro a Vasso unica punta e S. Sposato che in fase di possesso spesso si proponeva in avanti, sfrutta una ribattuta di Straface F. piazzando il pallone alle spalle dell’ incolpevole De Fazio D. Gli ospiti provano a reagire con l’ottimo fraseggio a centrocampo guidato da Santo, ma senza creare occasioni tali da impensierire la difesa di casa guidata da un insormontabile Bomparola. Nella ripresa avanza il forcing dei coriglianesi. Forcing che viene premiato al 16’, quando Sposato S. sfrutta una disattenzione della difesa ospite rifilando un assist al bacio per Vasso, che a due passi dalla porta non sbaglia. I Rangers potrebbero anche allungare il divario, ma due legni colpiti da Maglione su piazzato e da Sposato S., negano agli uomini di Bongiorno il tre a zero. Dopo sei minuti di recupero, termina un match nel complesso piacevole ed entusiasmante.Da segnalare l’ottima direzione di gara della giovane Mammoliti di Rossano, bello anche il colpo d’occhio delle gradinate con i quasi trecento spettatori.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ankara escort
london escorts
Copyright ©Piazza Grande TV All rights reserved. | CoverNews by AF themes.