Prima categoria A : Un sabato intenso. Domenica due incontri vibranti

in foto la Brutium Cosenza vittoriosa contro il Real Cosenza

Turno sedici di prima categoria girone A, cinque gare al sabato, due alla domenica. Presentiamo cronologicamente la giornata. Il Malvito, lanciatissimo e col morale alto dopo la vittoria infrasettimanale nel derby contro il Roggiano, va a Diamante, con l’obbiettivo di conquistare l’intera posta in palio e continuare a credere alla promozione diretta. La Luzzese, dopo la sconfitta interna contro la capolista Rangers, ospita il Fuscaldo, un turno relativamente facile per i bianco azzurri. Il Kratos ha voglia di rivalsa, e sarà di scena sul campo del Cus Cosenza. Non può permettersi altri passi falsi la corazzata di La Canna, squadra costruita con qualità e tanta ambizione. Il Bisignano riceve la Brutium Cosenza, padroni di casa che giocano bene e vogliono continuare a divertirsi stando nei piani alti della classifica, ospiti ritrovati e rinfrancati dopo la vittoria contro il Real Cosenza. La Geppino Netti si gioca tanto, in casa contro l’Atletico San Lucido. Ospiti giovani e sbarazzini, per i moranesi è giunta l’ora di fare punti. La classifica lo richiede. Domenica Acri contro San Marco, sfida salvezza importante per entrambe le formazioni. La partita più importante del turno si gioca a Roggiano. Arriva la capolista dell’ex di turno mister Vincenzo Pacino. Gara tosta per i bianco azzurri, con i gialloverdi, senza dubbio, una delle sorprese del torneo. Una neopromossa terribile, con di fronte però una squadra che ha numeri importanti. Sarà spettacolo e far play.

ankara escort
london escorts
Copyright ©Piazza Grande TV All rights reserved. | CoverNews by AF themes.