Iniziato con entusiasmo il torneo di volley organizzato dalla Corigliano Volley , con il supporto dell’amministrazione comunale. Nella prima giornata del torneo si sono affrontate la Prisma Taranto del tecnico Di Pinto e l’Olympiacos di Alberto Giuliani. Una gara di alto livello tattico e tecnico che ha divertito e non poco il pubblico accorso sulle gradinate nonostante l’ora ed il giorno non propriamente festivo. Oggi spazio ad altre due gare, con in campo anche la Tonno Callipo e Castellana Grotte. Domani le finali che assegneranno il primo trofeo made Corigliano-Rossano intitolato ai due simboli distintivi Codex e Castello Ducale. Il presidente della Corigliano Volley, Gennaro Cilento : “Ottimo inizio del torneo. Ma non avevo dubbi. E’ stato particolarmente emozionante rivedere il volley di alto livello nel nostro palasport. Speriamo sia di buon auspicio per il futuro. Le squadre hanno risposto positivamente con grande cortesia e noi dal canto nostro abbiamo fatto il massimo per cercare di rendere più funzionale possibile il nostro palasport. Organizzazione perfetta, tanto divertimento ed ingresso gratuito per i tanti appassionati della nostra città. Piacevole l’ingresso in campo con i giovani del nostro settore giovanile con in mano la bandiera della pace. Per la giornata internazionale della Pace abbiamo festeggiato nel migliore dei modi, con sport, ospitalità, divertimento e passione”. Il tecnico dell’Olympiacos, la supercorazzata greca, Alberto Giuliani : “Corigliano resterà sempre nel mio cuore. È un piacere lavorare in questa struttura. Torneo ben organizzato, pubblico competente, avversari di valore, sono giorni intensi che sfrutteremo al meglio per continuare il percorso di crescita in vista dell’inizio della stagione ufficiale.