La Virtus Corigliano lavora a 360 gradi. Lavoro sul campo, divertimento ed aggiornamenti costanti , per una crescita generale. Il direttore tecnico della società bianco azzurra , Salvatore Spina : “Ormai la stagione è partita. Stiamo lavorando sodo per cercare di offrire ai nostri tesserati un'organizzazione sempre più completa. Gli allenamenti procedono a buon ritmo e lo staff tecnico lavora quotidianamente sempre più in sintonia. Tutti verso un'idea comune di calcio”. La Virtus ha sposato il metodo che si ispira al tecnico olandese Wiel Coerver, una metodologia di allenamento di marca orange, sviluppatasi a metà anni ottanta,  presente in tutto il mondo, ormai sempre più diffusa, che tende migliorare il calciatore, puntando sull'abilità tecnica cosi come sulla creatività e sullo spirito di squadra. Formare un giocatore completo che sappia divertirsi in campo. Ancora Spina : “La nostra sfida, come scuola calcio è anche questa. Inoltre, già da qualche settimana,  in quest'ottica , abbiamo organizzato sedute video incentrate sulla metodologia alla quale ci ispiriamo, alla presenza di  tutti i nostri tecnici. Un modo per confrontarci, per studiare e per valorizzare al meglio i nostri tesserati”.